Cronaca – 15enne al volante per gioco: investe e uccide sua madre

legnano 15enne si mette al volante investe e uccide sua madre
Via Sondrio a Legnano, nel Milanese, dove si è consumata una tragedia: un 15enne ha investito e ucciso sua madre

Tragedia a Legnano, nel Milanese, dove un ragazzo di 15 anni sale sull’automobile di famiglia e fa un giro nel cortile della palazzina dove abita. Poi cerca di parcheggiarla, ma investe la madre 54enne e la uccide

6 MAGGIO 2017

di Redazione

LEGNANO (MILANO) – Tragedia a Legnano, nel Milanese, dove un ragazzo di 15 anni sale sull’automobile di famiglia e fa un giro nel cortile della palazzina dove abita. Poi cerca di parcheggiarla, ma investe la madre 54enne e la uccide.

I fatti

L’adolescente si era messo al volante per gioco e, forse, non era neppure la prima volta. Un giretto nel cortile, qualche manovra e poi il parcheggio. Così, per divertimento, come molti altri ragazzi, prima di lui, hanno fatto. Ma stavolta è successa una tragedia. Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri il 15enne, durante le manovre nel cortile di una palazzina di via Sondrio, non si sarebbe accorto che una  portiera dell’auto era rimasta aperta. Inserendo la retromarcia, la portiera ha urtato la madre del giovane, che è caduta a terra e ha picchiato la testa, procurandosi un’emorragia cerebrale.

Il decesso

Il fatto è avvenuto verso le 19 di giovedì 4 maggio. La donna è stata immediatamente ricoverata in ospedale a Legnano, dove è rimasta in coma per una decina di ore, prima di morire. I familiari hanno autorizzato l’espianto degli organi.

L’inchiesta

Ora il minorenne è in stato di choc, mentre la Procura di Busto Arsizio ha aperto un’inchiesta e, nei prossimi giorni, i magistrati decideranno se procedere contro il ragazzo per omicidio colposo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO