Arconate, 44enne cade da una gru e precipita per 3 metri

Incidente sul lavoro ad Arconate: 44enne cade da una gru e precipita per 3 metri in un cantiere di via IV Novembre

di Redazione

ARCONATE (MILANO) – Cade dalla gru che stava montando e precipita a terra con un volo di circa 3 metri: paura per quanto accaduto in un cantiere di via IV Novembre ad Arconate nel pomeriggio di martedì 31 ottobre. Erano circa le 15.30 quando un operaio di 44 anni, per motivi ancora da chiarire, è precipitato a terra mentre stava montando una gru. 

La paurosa caduta da una gru

Il cantiere è quello finalizzato alla ristrutturazione della cascina San Luigi e prevede la riqualificazione degli immobili esistenti in appartamenti. Un progetto avviato molto tempo fa e che finalmente sta per essere portato a compimento. In un primo momento, le condizioni dell’operaio erano apparse molto serie, tanto che la sala operativa dell’Areu ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Rossa di Legnano in codice rosso, assieme a un’automedica.

L’uomo è fuori pericolo: alcune ferite e un trauma al volto

Fortunatamente i sanitari hanno stabilizzato l’uomo e hanno appurato che le sue condizioni non erano così gravi come si pensava in un primo momento. L’uomo se l’è cavata con alcune lievi ferite e un trauma al volto: trasportato e medicato all’ospedale di Legnano, ha trascorso la notte in osservazione senza particolari problemi. In cantiere sono giunti anche Ats Città Metropolitana e i Carabinieri di Legnano: ora andrà appurata l’esatta dinamica dei fatti per verificare che tutte le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro siano state effettivamente rispettate. O accertare, in caso contrario, le eventuali responsabilità.