Arconate, furto al liceo europeo: due studenti 14enni rubano i soldi della festa di fine anno. Indagano i Carabinieri

Episodio increscioso al liceo d’Arconate e d’Europa: due studenti 14enni hanno rubato 100 euro a una studentessa del quinto anno, erano i soldi della festa di fine anno. Sul furto indagano le Forze dell’ordine

di Graziano Masperi

ARCONATE (MILANO) – Amarezza, ma voglia di capire. Il furto avvenuto nei giorni scorsi al liceo d’Arconate e d’Europa è un segnale di disagio che va combattuto. I contorni del fatto di cronaca sono ancora da chiarire, ma a grandi linee quello che sappiamo è che due ragazzini del primo anno avrebbero rubato 100 euro a una ragazza di quinta.

Furto al liceo

I soldi erano stati raccolti dalla studentessa per la festa di fine anno. I ragazzi sarebbero stati poi individuati e avrebbero anche ammesso le loro colpe. Forse, inizialmente, avrebbero tentato di negare, cercando in questo modo di salvarsi. Ma alla fine hanno ceduto.

Studenti minorenni

Il furto a scuola avvenuto ad Arconate non è certo un caso isolato. E c’è da dire che a volte, nell’indifferenza generale, si lascia perdere anche perché non si sa come reagire e quali soluzioni adottare di fronte a dei minorenni che commettono un reato.

Carabinieri in campo

Ad Arconate, il liceo organizza incontri sulla legalità. Non si fa solo didattica, ma si insegna a vivere in società rispettando i diritti di tutti. Ed è anche per questo che non si può sorvolare su un episodio del genere, perché i ragazzi devono comprendere che le loro azioni hanno delle conseguenze. Sarebbe dunque partita la denuncia alle Forze dell’ordine. A questo punto toccherà ai Carabinieri svolgere le indagini, interrogare i responsabili e fare piena luce sul furto.

“LA STRAGE DI DUISBURG” (RCS editore) – Il nuovo libro di Ersilio Mattioni racconta la mattanza della ‘ndrangheta in Germania e la sanguinosa faida di San Luca. IN EDICOLA oppure ONLINE