Arconate, Rebecca non ce l’ha fatta: la bimba di 9 anni, colpita da arresto cardiaco, è morta in ospedale

Ha lottato due giorni tra la vita e la morte, ma non ce l’ha fatta. Rebecca (9 anni) si è spenta oggi all’ospedale ‘Papa Giovanni’ di Bergamo. Un’intera comunità è in lutto

di Redazione

ARCONATE (MILANO) – Rebecca non ce l’ha fatta. La bambina di 9 anni che, nella mattinata di lunedì 15 gennaio, ha avuto un arresto cardiaco nella sua abitazione nel centro storico di Arconate, poco prima di andare a scuola. Una settimana prima era stata operata alle adenoidi.

Il ricovero d’urgenza

Immediatamente erano stati allertati i soccorsi. Le manovre rianimatorie erano cominciate subito, poi era stata trasferita all’ospedale ‘Papa Giovanni’ di Bergamo, trasportata d’urgenza con l’elisoccorso. Lì era stata affidata alle cure dei medici e le sue condizioni erano apparse molto gravi.

Rebecca non ce l’ha fatta

Dopo due giorni e dopo aver lottato per sopravvivere, la piccola Rebecca si è spenta mercoledì 17 gennaio, gettando nel dolore e nello sconforto i suoi genitori, i suoi parenti, i suoi amici e l’intera comunità della piccola Arconate. Tutti hanno vissuto questi giorni con apprensione e tutti hanno sperato in una conclusione felice. Invece l’epilogo, purtroppo, è stato tragico.

Il dolore

Morire a 9 anni è qualcosa di ingiusto e incomprensibile, morire a 9 anni è qualcosa di disumano. Arconate si stringe attorno ai genitori di Rebecca e al loro dolore. La nostra redazione si unisce al cordoglio dell’intera comunità: alla famiglia di Rebecca giungano le nostre più affettuose condoglianze.