Nove persone controlleranno la società che gestisce la scuola: tra di loro anche il sindaco e due genitori dei bimbi

Asilo nido ‘Don Luigi Sacchi’: una commissione di vigilanza controllerà le attività della società concessionaria e sugli standard di qualità del servizio. Con decreto sindacale n.18 del 9 dicembre 2015 Sara Bettinelli ha provveduto a nominare i nuovi membri della commissione che dovrà controllare sul corretto funzionamento dell’asilo nido comunale. La commissione avrà compiti propositivi in ordine agli indirizzi organizzativi, formulazione di iniziative e collegamento con l’utenza, verifica dell’attività della società con particolare attenzione del rispetto degli standard qualitativi e quantitativi e verifica del rispetto degli obblighi del comodatario. Per regolamento, la Commissione dev’essere composta da 1 coordinatore, 2 genitori, 2 rappresentanti dell’Amministrazione comunale, di cui 1 designato dalla maggioranza e 1 dalla minoranza, 1 rappresentante dell’Azienda Sociale, 1 funzionario del settore tecnico dell’Amministrazione, 1 funzionario del settore affari generali e il Sindaco o un suo delegato in qualità di Presidente. I nuovi nomi sono: Sara Bettinelli, Alessia Lodi (coordinatore), Marta Ponciroli e Alessia Merenda (genitori), Piera Gualdoni (consigliera di maggioranza), Vincenzo Grande (consigliere comunale di minoranza), Fernanda Costa (Azienda Sociale), Tiziano Leoni (funzionario settore tecnico del Comune) e Maria Rosaria Corno (funzionario settore affari Generali del Comune). F.C.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.