Arluno, camionista si schianta contro guardrail e sfonda parabrezza con la testa: miracolosamente illeso

Illeso per miracolo. Un camionista di 30 anni, al volante in stato di alterazione, finisce contro il guardrail, abbatte un palo della luce e sfonda il parabrezza con la testa. Indagini in corso

di Redazione

ARLUNO (MILANO) – Abbatte 50 metri di guardrail e un palo dell’illuminazione pubblica, distrugge il suo camion e nell’impatto sfonda il parabrezza con la testa. Ma incredibilmente ne esce illeso, senza neppure un graffio.

Illeso dopo l’incidente

E’ accaduto oggi ad Arluno, alla rotonda di ingresso dell’autostrada A4. Ha fatto tutto da solo l’autista al volante del mezzo pesante, un uomo di circa 30 anni di origine francese. Ha perso il controllo del tir ed è finito contro il guardrail, continuando la sua corsa per 50 metri. L’impatto è stato violente e il camionista ha sfondato il parabrezza con la testa, uscendo tuttavia dall’impatto miracolosamente illeso.

I danni

Oltre al guardrail, il camion ha abbattuto un palo della luce e ha seminato il panico tra gli altri automobilisti che passavano in quel momento. La zona è sempre molto trafficata. Tutti si sono fermati, qualcuno ha chiamato il 112. Nel giro di pochi minuti sono arrivati i soccorsi e le Forze dell’ordine.

Stato di alterazione

Sul posto un’ambulanza, i Vigili del fuoco e la Polizia stradale, competente per territorio. Dai primi rilievi pare che l’autista del tir fosse al volante in uno stato di alterazione. Sono in corso ulteriori accertamenti.