Parla la padrona del cane ferito: “Ci ha caricato partendo da più di 100 metri di distanza, trascinando l’anziano fino a farlo cadere

di Redazione

MESERO (MILANO) – A passeggio con il suo cane ci va tutti i giorni e spesso sceglie via Kennedy. Ma ci sono due problemi: un cane aggressivo e un padrone anziano. Il risultato è che due settimane fa il cane ha trascinato il suo proprietario fino a farlo cadere per terra e poi, un volta libero, ha aggredito un altro animale, un tranquillo galgo, ferendolo.

Cane aggressivo

Solo l’intervento della padrona ha evitato il peggio ma è ormai di tutta evidenza quanto quell’animale sia pericoloso, soprattutto perché riesce a eludere con facilità il controllo. La cittadina ha comunque avvisato tutti i proprietari di cani: “Se passeggiate nella zona di via Kennedy, fate attenzione. Potreste incontrare un cane bianco aggressivo, che il suo conduttore anziano non sa contenere al guinzaglio. Fate attenzione, perché potrebbe azzannare il vostro cane, come è successo a uno dei miei”.

L’animale ferito

Segue un dettagliato racconto: “Questo cane ci ha caricato partendo da più di 100 metri di distanza, trascinando l’anziano fino a farlo cadere, momento in cui, ormai libero, è riuscito a raggiungerci e a mordere il mio galgo, un cane tranquillo che, pur potendo, non ha nemmeno reagito”.

“Inutile parlare all’anziano”

Un cittadino ha provato a ragionare con l’anziano proprietario del cane aggressivo: “Gli ho detto che se non è in grado di tenerlo, deve farsi aiutare da qualcuno oppure, alla peggio, mettere una museruola al suo animale. Ma ho avuto l’impressione che non mi abbia neppure capito”. Il pericolo dunque, in via Kennedy, persiste.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.