Pubblicato il programma, si va dal 6 dicembre al 6 gennaio: comune in grande spolvero

Dal 6 dicembre al 6 gennaio ecco il Natale Castanese. Momenti consolidati e momenti nuovi per il Natale 2015 scelti dal Sindaco e dalla Giunta con un preciso obiettivo: “Che un sorriso velato, veloce anche solo di qualche momento possa arrivare a ciascun cittadino che incontrando per strada un momento di festa possa sperare in un Natale migliore”. La festa, come descritto, partirà dalla periferia per arrivare in centro. Domenica 6 dicembre alle ore 14, presso l’Oratorio Madonna dei Poveri, apertura del programma con l’iniziativa ‘Avvio del Natale’. Alle ore 16.30 in Piazza San Zenone, inaugurazione del Presepe con canti e musiche e alle ore 17.30 in Piazza Kennedy “Il primo augurio del Natale 2015”. Lunedi 7 dicembre dalle ore 18 alle ore 21, presso la Casa san Giuseppe Don, apertura dei mercatini solidali, mentre martedì 8 dicembre, nelle sale di via Martiri Patrioti, apertura della Mostra Missionaria. Tra le altre cose, domenica 20 dicembre in Piazza Mazzini mercato e inaugurazione della mostra presepi. Alle ore 15 all’Auditorium incontro con Babbo Natale, a cui consegnare la letterina e farsi fotografare con lui prima dello spettacolo a pagamento “Il Natale di Birillo”. La sera del giorno 24 vigilia la ‘Piva itinerante per le vie della città’. Insomma, tante iniziative per un Natale castanese che si preannuncia molto intenso. Pa.Co.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.