Cronaca – Muore in carcere il boss Francesco Barbaro, il detenuto più vecchio d’Italia

E' morto all'età di 91 anni 'Ciccio 'u Castanu', classe 1927 originario di Platì, boss dell'omonima 'ndrina calabrese. Stava scontando una pena all'ergastolo per omicidio 3 NOVEMBRE 2018 di Alessandro Boldrini PARMA - E' morto alle 22.40 di giovedì 1 novembre 2018, all'età di 91 anni, Francesco Barbaro, alias 'Ciccio u Castanu',...

Mafia – Sgominata la rete di spaccio gestita dai fratelli Barbaro: 14 arresti

A Corsico, nel Milanese, gli inquirenti mettono a segno un duro colpo alla criminalità organizzata che gestiva lo spaccio di droga nell'hinterland 30 OTTOBRE 2018 di Andrea Cattaneo CORSICO (MILANO) - Smantellata l'organizzazione che gestiva il traffico di droga nell'hinterland, 14 gli arresti compiuti dai carabinieri della compagni di Corsico, tra i...

‘Ndrangheta – Droga, armi e minacce: 8 arresti nel clan Barbaro-Papalia

“Ti devi prendere tutti i suoi clienti, altrimenti lo ammazzo”. E' una delle tante telefonate intercettate dalla Direzione distrettuale antimafia. Chili di 'coca' dal Sudamerica 24 GENNAIO 2018 di Attilio Mattioni BUCCINASCO-CORSICO (MILANO) - “Ti devi prendere tutti i suoi clienti! Altrimenti lo ammazzo”. Così il presunto boss della ‘ndrangheta calabrese, Graziano...

Mafia – Tre boss ritornano a casa tra pasticcini e champagne

Per decenni hanno terrorizzato l'Altomilanese, poi sono finiti in carcere e adesso sono di nuovo liberi. La storia dei boss Rocco Papalia, Vincenzo Rispoli e Francesco Valle. Intanto alla Procura di Milano scatta l'allarme, perché in molti dubitano che i bossi, ora, si metteranno a fare i pensionati, coltivando...

Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta.

Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte!  Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita.

 

Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Sostieni la libera informazione