POLITICA – Gli islamici chiedono la moschea e fondano un partito: Nuova Italia

Da Magenta, nel Milanese, parte un'iniziativa destinata a far discutere: la comunità islamica, a cui la giunta leghista nega da anni un luogo di culto, è pronta a scendere in campo con una lista. "Partiamo da 500 voti, vogliamo la moschea", dice il portavoce Munib Ashfaq

Cronaca – Festa del sacrificio, gli islamici sbugiardano Salvini e le fake news della Lega

L'associazione moschea Abu Bakar di Magenta, nel Milanese, ha invitato i cittadini a partecipare alla celebrazione per combattere i pregiudizi e le fake news diffusi dalla Lega. Presente anche il parroco: "Le istituzioni siano più mature" 14 AGOSTO 2019 di...

Politica – Gli islamici vincono contro il Comune: le parole del sindaco

La decisione del Tar:"L'amministrazione di Magenta ha 5 giorni per individuare e concedere un luogo adatto per celebrare la Festa del sacrificio" 02 AGOSTO 2019 di Elisa Turati MAGENTA (MILANO) - Il comune di Magenta,...

Politica – Divieti, polemiche e tensioni: solo uno Stato laico ci salverà

Divieti per i musulmani a Magenta, in dubbio la recita di Natale a Castano Primo: le tensioni della nostra società provocate dalla mancanza di laicità 6 OTTOBRE 2018 di Francesco Bagini MAGENTA (MILANO) - Senza laicità non c’è integrazione. Senza integrazione non c’è società multiculturale. E siccome il futuro ci riserverà una...

Religione – Risse e alcol ogni sera: i giovani pakistani imitano i ragazzi italiani

A Castano Primo, nel Milanese, i giovani pakistani imitano look e abitudini dei coetanei italiani, visti come 'dissidenti'. L'ombra del radicalismo spaventa la comunità islamica 3 SETTEMBRE 2018 di Pinuccio Castoldi CASTANO PRIMO (MILANO) - Spesso si denuncia come negativo il fatto che le persone di origine straniera non riescano ad integrarsi...

Lombardia – 120.000 animali sgozzati per sacrificio islamico: protesta della Lega

Crociata di Lega e FdI contro l'uccisione degli animali per il festa islamica del sacrificio. Giusto, ma nessuno dice che anche gli allevamenti intensivi sono lager 23 AGOSTO 2018 di Ersilio Mattioni MILANO - Ogni anno in Italia circa 500.000 animali (di cui 120.000 nella sola Lombardia) vengono uccisi in modo cruento per...

Il caso – Nessuna moschea in città? I pakistani pregano all’oratorio

A Castano Primo, in provincia di Milano, il parroco apre le porte dell'oratorio anche ai non cattolici: l'associazione islamica organizza una cena per ringraziarlo 23 LUGLIO 2018 di Pinuccio Castoldi e Vanessa Valvo CASTANO PRIMO (MILANO) - Per ringraziare la comunità cristiana di Castano Primo, nel Milanese, che anche quest’anno ha concesso...

Il caso – Studentessa 16enne bloccata in Pakistan: l’appello della famiglia

Una studentessa di Castano Primo, nel Milanese, parte per il Pakistan con i genitori, ma viene trattenuta in aeroporto per un problema burocratico 12 FEBBRAIO 2018 di Vanessa Valvo CASTANO PRIMO (MILANO) - Bloccata in Pakistan, non si sa ancora quando riuscirà a tornare sui banchi di scuola. Doveva rientrare a lezione...

Cronaca – Corsi di arabo a scuola: professori spaccati

All'istituto superiore 'Torno' di Castano Primo, nel Milanese, il 30% dei docenti vota 'no' per paura. Ma alla fine il progetto ottiene successo 14 DICEMBRE 2017 di Vanessa Valvo CASTANO PRIMO (MILANO) - Una cultura straniera che suscita diffidenza anche tra i professori del Torno, istituto di istruzione superiore a Castano Primo,...

Europei 2016 – La Kinder ‘archivia’ il bimbo biondo, la destra insorge

La Kinder cambia l'immagine del bambino biondo emblema della germanicità sulle barrette di cioccolato e la sostituisce con bimbi di diverse nazionalità. La destra insorge e organizza il boicottaggio dei prodotti di uno dei marchi più famosi al mando, accusando l'azienda di esser complice del terrorismo musulmano 28 MAGGIO 2016 di Laura...

Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta.

Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte!  Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita.

 

Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Sostieni la libera informazione