Dopo Mario Miramonti e Alessandro Brusati, ad Arconate il Coronavirus miete la terza vittima: Silvana Inzaghi, 73 anni, da alcuni giorni la sua situazione si era aggravata

2 APRILE 2020

di Redazione

ARCONATE (MILANO) – Arconate piange la terza vittima, deceduta a causa dell’infezione da Coronavirus. Si tratta di Silvana Inzaghi, una donna di 73 anni, che da qualche giorno era ricoverata all’ospedale a causa dell’aggravamento delle sue condizioni di salute. L’amministrazione comunale, sgomenta, ha appreso la notizia nella tarda mattinata di ieri, giovedì 2 aprile.

Numero dei contagi

Continua a rimanere stabile, invece, il numero totale di casi di infezione. In paese di registrano 10 cittadini risultati positivi al virus ‘Covid 19’: 3 sono deceduti (Mario Miramonti, Alessandro Brusati e ora Silvana Inzaghi), 5 sono in cura presso il loro domicilio e 2 sono ormai in via di guarigione.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.