I casi di positività al Coronavirus nei nostri comuni sono i seguenti: 588 contagi (attualmente positivi), 443 morti (dall’inizio della pandemia)

16 OTTOBRE 2020

di Redazione

ALTOMILANESE – I dati qui riportati sono ricavati dalle comunicazioni dei sindaci o da fonti ufficiali. Il numero di contagi da Coronavirus va inteso come il numero degli attualmente positivi al Covid-19 (e non come il totale), al netto quindi dei guariti e dei morti. Nel nostro territorio la situazione dei contagi è la seguente: 588 attualmente positivi, 443 morti dall’inizio della pandemia.

ITALIA (60.359.546 abitanti) – 99.266 casi, 36.373 morti

LOMBARDIA (10.060.574 abitanti) – 17.050 casi, 17.037 morti

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta. Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte! Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

MILANO e PROVINCIA (3.267.053 abitanti) – 33.695 casi totali (attualmente positivi, guariti e morti)

ABBIATEGRASSO (32.610 abitanti) – 44 casi, 42 morti

ARLUNO (12.027 abitanti) – 29 casi, 6 morti

ARCONATE (6.628 abitanti) – 8 casi, 6 morti

BAREGGIO (17.344 abitanti) – 111 casi (positivi + casi clinici, di cui 10 in osoedale), 17 morti. Il sindaco Linda Colombo, ospite di un programma televisivo, ha dichiarato: “Fino a qualche giorno fa erano una quarantina, mentre oggi abbiamo 111 casi. Non l’ho ancora detto ai miei concittadini per non generare preoccupazione”.

BERNATE TICINO (3.033 abitanti) – 0 casi, 1 morto

BOFFALORA SOPRA TICINO (4.131 abitanti) – 5 casi, 3 morti

BUSCATE (4.697 abitanti) – 3 casi, 2 morto

BUSTO GAROLFO (13.891 abitanti) – 14 casi (una persona è ricoverata), 15 persone in quarantena, 3 morti

CANEGRATE (12.679 abitanti) – 10 casi, 13 persone in quarantena, 7 morti

CASOREZZO (5.465 abitanti) – 6 casi (due persone in ospedale), 8 persone in quarantena, 7 morti

CASTANO PRIMO (11.207 abitanti) – 7 casi, 11 morti

CERRO MAGGIORE (15.237 abitanti) – 10 casi (oltre 40 in Rsa),

CORBETTA (18.420 abitanti) – 11 casi, 15 morti

CORNAREDO (20.544 abitanti) – 11 casi, 12 morti

CUGGIONO (8.271 abitanti) – 7 casi, 8 morti

DAIRAGO (6.441 abitanti) – 9 casi, 2 morti

INVERUNO (8.633 abitanti) – 6 casi, 20 persone in quarantena, 13 morti

LAINATE (25.954 abitanti) – 14 casi, 23 cittadini in quarantena, 25 morti

LEGNANO (60.481 abitanti) – 80 casi (non vengono diffusi dati sui decessi)

MAGENTA (24.002 abitanti) – 14 casi (3 persone ricoverate), 26 morti

MAGNAGO CON BIENATE (9.264 abitanti) – 14 casi, 26 persone in quarantena, 5 morti

MARCALLO CON CASONE (6.158 abitanti) – 5 casi, 13 persone in quarantena, 3 morti

MESERO (4.177 abitanti) – 4 casi, 9 persone in quarantena, 6 morti . Si registrano 23 decessi alla casa di riposo Mario Leone (leggi l’inchiesta)

NOSATE (665 abitanti) – 0 casi, 1 morto

OSSONA (4.336 abitanti) – 2 casi, 5 persone in quarantena, 2 morti

NERVIANO (17.126 abitanti) – 20 casi, 13 persone in quarantena, 7 morti

PARABIAGO (27.825 abitanti) – 16 casi, 22 persone in quarantena, 23 morti

RESCALDINA (14.211 abitanti) – 5 casi, 24 persone in quarantena, 7 morti

RHO (50.602 abitanti) – 60 casi (14 persone ricoverate in ospedale), 103 persone in isolamento, 88 morti

ROBECCHETTO CON INDUNO (4.852 abitanti) – 7 casi, 7 casi clinici, 6 morti

ROBECCO SUL NAVIGLIO (6.762 abitanti) – 44 casi totali dall’inizio dell’emergenza, 2 morti. (Il sindaco non fornisce dati sui contagi da giugno. Allora comunicò che il numero totale dei malati era di 33 e che il Comune era diventato Covid free. Nei mesi seguenti altre 11 persone hanno contratto il virus, ma il sindaco non lo ha comunicato).

SAN GIORGIO SU LEGNANO (6.717 abitanti) – 7 casi, 3 persone in isolamento, 6 morti

SAN VITTORE OLONA (8.361 abitanti) – 4 casi, 10 persone in isolamento, 3 morti

SANTO STEFANO TICINO (5.039 abitanti) – 1 casi, 15 casi clinici (8 minorenni), 4 morti

SEDRIANO (12.246 abitanti) – 15 casi, 17 morti

SETTIMO MILANESE (20.094 abitanti) – 182 casi totali, 32 morti

TURBIGO (7.251 abitanti) – 2 casi, 4 morti (altri decessi nella Rsa)

VANZAGHELLO (5.331 abitanti) – 3 casi, 4 morti

VILLA CORTESE (6.138 abitanti) – 6 casi, 20 persone in quarantena, 9 morti (vanno aggiunti i contagiati e i decessi alla casa di riposo)

VITTUONE (9.216 abitanti) – 18 casi, 11 persone in isolamento, 8 morti (altri decessi nella Rsa)

Ultimo aggiornamento (parziale): venerdì 16 ottobre alle 20.00

I COMMENTI