Don Luigi Brigatti era ricoverato da diversi giorni: le sue condizioni di salute sono precipitate.

26 MARZO 2020

di Francesca Ceriani

SEDRIANO (MILANO) – E’ venuto a mancare don Luigi Brigatti, parroco di Sedriano: da diversi giorni il prete, 73enne, era ricoverato all’ospedale di Magenta.

Il ricovero

Don Luigi, nelle scorse settimane, era stato ricoverato per problemi di salute legate a patologie pregresse di cui soffre da tempo. Dopo essere tornato a casa per qualche giorno, era stato necessario, la scorsa settimana, un altro ricovero. Lunedì 23 marzo le sue condizioni risultavano stazionarie, poi il crollo: questo pomeriggio, come ha annunciato il coadiutore don Matteo, il parroco è deceduto.

Chi era don Luigi

Don Luigi Brigatti è nato il 16 giugno 1947. E’ stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1972 e subito è stato chiamato come coadiutore nella parrocchia San Vito Martire di Lentate sul Seveso dove ha svolto per vent’anni il suo servizio, fino alla nomina a parroco di Montesolaro, avvenuta il 1 gennaio 1993. Ha fatto il suo solenne ingresso in parrocchia il 31 gennaio dello stesso anno. Su nomina del cardinale arcivescovo, monsignor Dionigi Tettamanzi, è stato trasferito nel 2005 nella parrocchia di Sedriano, dove in 15 anni si è sempre dimostrato vicino ai suoi fedeli e all’intera comunità.

Le parole del sindaco

“Le voci si rincorrono – scrive il sindaco Angelo Cipriani – e quindi confermo che purtroppo don Luigi si è spento. Viene a mancare una persona importante per tutta la comunità, una persona che tanti anni fa fece la scelta di mettersi al servizio della fede e degli altri“. I fedeli, commossi, lo ricordano come un uomo di fede autentica, paziente, un grande uomo.


I COMMENTI