A Corbetta, nel Milanese, i malviventi hanno bloccato 3 dipendenti all’uscita dell’Eurospin

di Francesca Ceriani

CORBETTA (MILANO) – Tentata rapina all’Eurospin di Corbetta: in 5, con volto coperto e armati di pistola, hanno bloccato 3 dipendenti all’uscita del supermercato.

La tentata rapina

Domenica 30 agosto 5 soggetti, con volto coperto e armati di pistola, hanno atteso l’uscita di tre dipendenti del supermercato, con l’intento di far riaprire il punto vendita per arrivare alla cassaforte. Una delle lavoratrici, però, è riuscita a divincolarsi ed è risalita in auto, riuscendo così a dare l’allarme. La donna però è stata raggiunta da uno dei rapinatori, che è riuscito a mandare in frantumi il vetro del finestrino. A quel punto la donna è riuscito a metterlo ko spruzzandogli in faccia dello spray urticante. Il malvivente e il resto della banda sono quindi fuggiti. Un’ambulanza ha soccorso la donna, che ha riportato una leggera irritazione agli occhi. Sul posto sono poi sopraggiunte tempestivamente 4 pattuglie.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.