Elezioni 2016 – Che aria tira nei comuni alle urne il 5 giugno? I dati

In attesa dei nuovi dati (che saranno pubblicati su Libera Stampa l’Altomilanese: in edicola venerdì 27 maggio) vi proponiamo gli ultimi disponibili. Non chiamateli sondaggi, per carità. Non hanno valore scientifico e sono stati compilati selezionando un campione: servono per testare gli umori dell’elettorato. In altre parole, per farsi un’idea

24 MAGGIO 2016

di Redazione

ALTOMILANESE – Alcune avvertenze per leggere il nostro non-sondaggio (su un campione di 100 elettori in ogni comune che va al voto). A Corbetta il Pd è in calo, sia perché il dato che presentiamo è stato rilevato prima delle ultime polemiche sia perché il candidato sindaco Fulvio Rondena, un po’ arrogante e supponente, fatica ad attrarre i cosiddetti elettorali ‘neutri’. A Buscate il divorzio fra Lega Nord e Forza Italia continua ad avvantaggiare il centrosinistra, che tende ad aumentare il proprio margine di vantaggio. A Robecchetto con Induno i giochi, che sembravano fatti, si riaprono con la presentazione in extremis della terza lista. Il che rende inattendibile ogni previsione. A Turbigo centrodestra in calo dopo le gaffe dei candidati, mentre la civica Turbigo da Vivere è in crescita, ma parlare di sorpasso appare prematuro prima di aver visionati gli ultimi dati, in questi giorni in elaborazione. A Villa Cortese è impossibile fare pronostici: può vincere chiunque. A Dairago il centrosinistra allunga sui due sfidanti di centrodestra. A Vittuone è sempre in vantaggio la civica targata Lega Nord.

BUSCATE

sondaggi buscate

CORBETTA

sondaggi corbetta

DAIRAGO

sondaggi dairago

ROBECCHETTO

(La presentazione della terza lista è avvenuta in extremis rendendo inattendibile il sondaggio: la nuova rilevazione sarà pubblicata venerdì sul giornale in edicola)

TURBIGO

sondaggio turbigo

VILLA CORTESE

sondaggi villa cortese

VITTUONE

sondaggi vittuone