Arconate, giovane padre trovato morto in casa: l’ipotesi del suicido

Giovane padre trovato morto questa mattina ad Arconate in casa sua. L’ipotesi dei suicidio

di Redazione

ARCONATE (MILANO) – Questa mattina, nella sua casa del centro storico di Arconate, un giovane padre è stato trovato senza vita. L’ipotesi più probabile appare quella di un drammatico gesto volontario.

Giovane padre

Giovane padre e marito, avrebbe deciso di porre fine alla sua esistenza. Per farlo avrebbe scelto la sua abitazione nel centro storico di Arconate, dove viveva assieme alla giovane moglie e ai figli. Non si conoscono le ragioni dell’estremo gesto, perché dalle notizie disponibili l’uomo non aveva mai manifestato l’intenzione di uccidersi.

I soccorsi

I residenti sono stati svegliati all’alba dal trambusto. Nella piccola via è cominciato un viavai di ambulanze. Presenti anche i Vigili del fuoco di Inveruno e una pattuglia dei Carabinieri.

Le indagini

Com’è rituale in questi casi, sono state disposte le indagini sulla morte del cittadino arconatese. Saranno i Carabinieri a ricostruire la dinamica degli eventi. Ma le circostanze del ritrovamento del cadavere non lasciano molti dubbi rispetto al fatto che si tratti di un suicidio. Come detto, restano per ora ignoti i motivi del gesto.