Una triste notizia nella mattinata di martedì 23 febbraio, a Marcallo con Casone. I Vigili del fuoco, intervenuti su richiesta dei parenti, hanno trovato una donna di 83 anni senza vita all’interno della sua abitazione. Le nostre scuse alla famiglia dell’anziana donna per una prima ricostruzione dei fatti, non aderente alla realtà

di Redazione

MARCALLO CON CASONE (MILANO) – Una triste notizia nella mattinata di martedì 23 febbraio, a Marcallo con Casone, dove i Vigili del fuoco, hanno trovato una donna di 83 anni senza vita all’interno della sua abitazione.

Sono stati i familiari dell’anziana donna a dare l’allarme intorno alle 10 del mattino, quando arrivando in via Enrico De Nicola per far visita alla donna si sono resi conto che la porta era chiusa a chiave e nessuno rispondeva al campanello.

Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco di Inveruno, che sono entrati nell’abitazione dal garage, tagliando un pezzo del box. Purtroppo per la donna 83enne non c’era più nulla da fare. La morte era già sopraggiunta, avvenuta per cause naturali, cioè per un arrestato cardiaco.

La redazione di Libera Stampa l’Altomilanese, nel porgere le più sentite condoglianza, si scusa con i familiari per l’errore nella prima ricostruzione dei fatti (avvenuta ieri con un articolo subito dopo rimosso).

I COMMENTI