IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana

***GUARDA L’ANTEPRIMA VIDEO***

ELEZIONI/1 – Avviso di sfratto ai sindaci Pd delle grandi città: il centrodestra, senza fare nulla di eccezionale, rialza la testa e arriva primo a Legnano, Magenta e Abbiategrasso. Il Pd tiene i suoi voti ma non sfonda, crolla il M5S, la Lega Nord è il primo partito della coalizione e ora detta le condizioni

ELEZIONI/2 – Domenica 25 giugno Legnano, Magenta e Abbiategrasso tornano al voto per i ballottaggi. Per il centrosinistra la rimonta è possibile, perché il centrodestra sembra aver già fatto il pieno di voti. Ma sarà decisivo il dato sull’affluenza. Al primo turno ha votato tra il 55 e il 60%. Trattandosi di elezioni comunali, il dato è tra i più bassi della storia

ELEZIONI/3 – Nei comuni più piccoli – Canegrate, Cuggiono e Magnago – il centrodestra è maggioranza, ma vince solo a Cuggiono. Negli altri due paesi le divisioni e la dispersione di voti regalano al Pd una vittoria sofferta. Unica eccezione San Giorgio su Legnano: il sindaco ‘dem’ trionfa con oltre il 60%

ELEZIONI/4 – A Magenta il centrodestra sente aria di vittoria e i partiti cominciano a litigare sugli assessorati. Scoppia la guerra delle preferenze in Forza Italia, mentre la Lega Nord prenota il posto di vicesindaco. Il Pd, senza mezzi termini, avverte la città: “Chiara Calati sarebbe un sindaco ostaggio dei partiti e degli interessi di Forza Italia”

ELEZIONI/5 – Pubblichiamo uno speciale di 17 pagine: tutti i dati e tutte le preferenze dei candidati, gli eletti e i ‘trombati’, i sondaggi in vista del ballottaggio, le analisi, gli scenari e le interviste. Oltre a ciò, i nuovi consigli comunali e il toto-assessori: chi entra e chi esce dalle nuove giunte civiche

L’INCHIESTA – Mafia, droga e affari. Viaggio ad Arluno, epicentro dell’inchiesta che un mese fa portò in carcere 21 persone legate a una cosca della ‘ndrangheta calabrese. Tutti sapevo chi era il boss Francesco Riitano: il ritratto. A Dairago, l’omicidio di mafia irrisolto. Buone notizie da Vanzaghello: la casa sequestrata ai boss è ora del comune e il sindaco ne farà alloggi popolari

CRONACA/1 – Magnago, sesso tra minorenni nei bagni del parco pubblico, frequentati da mamme e bimbi

CRONACA/2 – Inveruno, muore in giardino cadendo da un albero: stava raccogliendo le ciliegie

CRONACA/3 – Parabiago, se ne va in giro con in mano un coltello insanguinato e terrorizza i cittadini

IL CREPUSCOLO DEL ‘RENZISMO’ – L’editoriale di Ersilio Mattioni sul voto dell’11 giugno e sul messaggio inviato degli elettori ai sindaci ‘dem’, che ora devono correre ai ripari

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.