Infortunio sul lavoro in un’azienda di Castano Primo. Un uomo di 51 anni è stato portato in ospedale in codice giallo. Sul posto anche la Polizia locale e tecnici Ats

di Redazione

CASTANO PRIMO (MILANO) – Infortunio sul lavoro questa mattina a Castano Primo. Un uomo è rimasto ferito durante il turno in azienda e si è reso necessario l’intervento dei soccorritori, con il conseguente ricovero in ospedale. Sono in corso gli accertamenti per capire, con precisione, cosa sia in effetti successo nella ditta castanese che si occupa di imballaggi, confezioni e scatole.

Infortunio sul lavoro

L’infortunio sul lavoro è avvenuto questa mattina poco le 8,50 nell’azienda di via per Turbigo. Era in corso il normale turno di lavoro: operai e impiegati stavano svolgendo, come sempre, le loro mansioni. Per ragioni ancora da accertare, un lavoratore si però ferito. Le sue condizioni sono apparse serie, tanto da richiedere un intervento medico-sanitario.

I soccorsi

I colleghi di lavoro hanno immediatamente allertato i soccorsi, telefonando al 112. Nel giro di pochi minuti, nell’azienda ubicata in via per Turbigo, è giunta un’ambulanza che ha prestato le prime cure al lavoratore ferito: si tratta di un uomo di 51 anni. Dopodiché i soccorritori hanno deciso di ricoverare l’operaio all’ospedale di Magenta in codice giallo.

Gli accertamenti

Sul posto sono giunti anche la Polizia locale e gli uomini di Ats della Città Metropolitana di Milano. Le procedure per accertare l’esatta dinamica dell’infortunio sul lavoro sono in corso, in base ai protocolli stabili dalla legge per casi come questo.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.