Ira di sindaco e residenti: “Le vacche fanno danni e nessuno paga”.

6 DICEMBRE 2020

di Redazione

MESERO (MILANO) – Centinaia di vacche che attraversano il paese, invadono i campi degli agricoltori, provocano ingenti danni e poi se ne vanno, senza che il responsabile paghi mai il conto.

Invasione di vacche

La bizzarra situazione si è verificata nei giorni scorsi a Mesero, dove un contadino ha denunciato il danneggiamento di un canale d’irrigazione e vari buchi nel suo terreno. Il sindaco Davide Garavaglia, stufo di sopportare un fenomeno che ciclicamente si ripete, ha chiamato i Carabinieri, i quali sono intervenuti ma hanno preferito investire del problema i colleghi della Forestale. Anche i residenti sono infuriati: “Le vacche fanno danni, ma nessuno paga”.

Chi è il proprietario?

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

La faccenda, tuttavia, è più semplice di quanto non appaia: il titolare delle vacche – un soggetto calabrese già noto per altre questioni – porta a spasso la sua mandria per i paesi del Magentino senza alcun permesso e, non contento, invade terreni privati. Ma finora, verso di lui, si è sempre utilizzata un’incredibile tolleranza.

I COMMENTI