Violenta lite sfocia in aggressione a Vanzago, nel Milanese

27 SETTEMBRE 2020

di Redazione

VANZAGO (MILANO) – Una violenta lite in famiglia è degenerata in aggressione: i Carabinieri sono intervenuti nella notte di domenica 27 settembre in via Madonnina, a Mantegazza, frazione di Vanzago.

La lite

Due le persone coinvolte nel litigio: P. V., 37enne, e una donna, B.D., di 30 anni. Gravi le ferite riportate: la donna è stata trasportata in codice giallo all’ospedale San Carlo di Milano con un trauma cranico commotivo, mentre il 37enne ha riportato una ferita penetrante al fianco destro. Anche lui è stato portato al San Carlo in codice giallo.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta. Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte! Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

I COMMENTI