L’annuncio del governatore della Lombardia, Attilio Fontana, sull’evoluzione della pandemia: la Regione esce dalla ‘zona rossa’. Si attenuano le limitazioni

27 NOVEMBRE 2020

di Francesca Ceriani

MILANO – La Lombardia sarà zona arancione: l’annuncio del presidente della Regione, il leghista Attilio Fontana.

Lombardia zona arancione

Dopo più di tre settimane in zona rossa, la Lombardia diventerà zona arancione. L’annuncio è arrivato pochi minuti fa dal governatore leghista Attilio Fontana. “Grazie ai sacrifici dei lombardi, apprezzati i dati epidemiologici, ora siamo in zona arancione e potremo riaprire gli esercizi commerciali. A breve la decisione del Governo”. Queste le parole scritte da Fontana in un post su Twitter poi rilanciato su Facebook.

Zona arancione

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Passando in zona arancione (a breve verranno ufficializzati tutti i dettagli), nella nostra regione da metà della prossima settimana verranno allentate alcune restrizioni. Ecco in sintesi cosa cambierà con il nuovo provvedimento:

I COMMENTI