Mesero, polemica sulle luminarie: “Cifra folle e immorale”

Luminarie di Natale, con tre mesi d’anticipo scoppia la polemica a Mesero, nel Milanese. L’opposizione accusa la giunta per aver stanziato 36.100 euro. Il sindaco: “Ma dov’è lo scandalo?”

di Redazione

MESERO (MILANO) – “Spendere una cifra così alta per le luminarie è immorale”. E’ quanto sostiene l’opposizione in quel di Mesero, dove l’amministrazione comunale, con una variazione di bilancio, sta già pensando a come addobbare il paese in vista del Natale.

Luminarie di Natale

La cifra che sta facendo discutere è quella di 36.100 euro. Una cifra esorbitante e una cosa da pazzi, secondo l’opposizione. Che chiosa: “Riteniamo immorale stanziare una tale cifra per una cosa effimera come le luminarie. A tal proposito abbiamo ricordato come, in occasione del Natale circa 35 anni fa, i commercianti di Mesero, che allora si occupavano di addobbare il paese, decisero di non installare le luminarie. Ma di devolvere l’importo per la costruzione di un forno in una nazione povera dell’Africa”.

Proposta alternativa

Il gruppo di minoranza va oltre la contrarietà e avanza alcune idee alternative: “Abbiamo proposto che, come allora, una parte di questa cifra enorme possa essere devoluta per qualche iniziativa solidale, come per esempio un aiuto ai comuni alluvionati dell’Emilia Romagna. Pensiamo infatti si possa festeggiare degnamente la ricorrenza del Santo Natale anche con una parte minoritaria dello stanziamento”.

Parla il sindaco

Il sindaco Davide Garavaglia, interpellato sul tema di Libera Stampa l’Altomilanese, precisa: “Mi spiace che l’opposizione non abbia ancora compreso come funziona il bilancio comunale. Abbiamo stanziato 36.100 euro sul capitolo delle luminarie, ma non sappiamo ancora quanto spenderemo. Siamo in fase di progettazione per capire quante luminarie posizionare e dove posizionarle. I conti si faranno alla fine”.

Una scelta politica

Il sindaco tuttavia rivendica la scelta politica: “Non abbiamo intenzione di illuminare il paese a giorno. Ma certamente metteremo le luminarie, come sempre, in piazza e nel centro storico. Nulla di scandaloso. Illuminare Mesero durante le feste natalizie non mi sembra affatto immorale. In ogni caso, quando il progetto luminarie sarà pronto, lo renderemo pubblico”.