Magnago-Vanzaghello – Caccia al molestatore della stazione: si tocca davanti alle ragazze

Una ragazza di Magnago ha subito le attenzioni moleste di un uomo, di cui è stato reso noto l’identikit, mentre aspettava il treno alla stazione di Vanzaghello. Il molestatore si è poi dileguato senza lasciare traccia. Indagano i Carabinieri, ma la caccia all’uomo, finora, non ha dato risultati

30 LUGLIO 2016

di Deborah Alì

MAGNAGO-VANZAGHELLO – Molestie alla stazione, vittima una ragazza di Magnago. Ferrovie Nord ancora una volta nell’occhio del ciclone. Nella giornata di sabato scorso alla stazione di Magnago-Vanzaghello una giovane donna è stata avvicinata e pesantemente importunata da un uomo di cui non si conosce ancora l’identità.

L’identikit

“L’uomo è alto, italiano, pelle molto scura, occhi sporgenti”. Così è stato descritto il molestatore dalla sua vittima. L’uomo le si sarebbe avvicinato e si sarebbe toccato in modo inequivocabile a pochi centimetri da lei. Fortunatamente la giovane è riuscita ad allontanarsi facendo in modo di attirare l’attenzione, in modo che il balordo non la inseguisse.

Stazione a rischio

Che la stazione posta sul confine tra Vanzaghello e Magnago, che collega le due cittadine con Milano e Novara, non fosse un posto sicuro è risaputo da anni. La mancanza di un controllo, di una biglietteria o di semplici telecamere rendono la zona ideale per spaccio, furti e aggressioni. Molti cittadini, uomini e donne, hanno più volte denunciato una carenza di sicurezza sia nella stazione sia nel sottopasso. E proprio nel sottopasso qualche mese fa un gioielliere di Vanzaghello è stato aggredito, picchiato e derubato del proprio pasto mentre tornava a casa dal lavoro.

Caccia all’uomo

Oggi, l’ennesimo caso preoccupante che dimostra come le autorità debbano intervenire una volta per tutte, prima che accada qualcosa di più grave. Fortunatamente, la ragazza sta bene e il molestatore si è dileguato senza lasciare traccia. Sul caso indagano le forze dell’ordine, anche se la caccia all’uomo è stata finora senza risultati