La Lega sospende i deputati Elena Murelli e Andrea Dara: pur guadagnando 18.000 euro al mese, hanno chiesto e ottenuto il bonus da 600 euro destinato alle Partite Iva in difficoltà economiche

12 AGOSTO 2020

di Redazione

ROMA – Sono i deputati Elena Murelli e Andrea Dara (entrambi della Lega) i primi due parlamentari che certamente hanno percepito il bonus da 600 euro dall’Inps, denaro destinato alle Partite Iva in difficoltà.

Sospensione

I due parlamentari sono stati sospesi dal partito. Lo ha reso noto il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari: “Pur non avendo violato alcuna legge è inopportuno che parlamentari abbiano aderito a tale misura e per questa ragione abbiamo deciso e condiviso con i diretti interessati il provvedimento della sospensione”.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta. Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte! Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Lo stipendio di un parlamentare

Un senatore italiano può guadagnare più di 17.625 euro euro lordi al mese, mentre un deputato può arrivare fino a 18.735 euro lordi. Alle indennità di carica (10.435 euro per un deputato e 10.385 euro per un senatore) si sommano infatti la cosiddetta diaria e molti altri rimborsi.

I COMMENTI