Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto di scioglimento del consiglio comunale di Cuggiono, comune del Milanese, lunedì 24 febbraio 2020 (LEGGI IL DOCUMENTO)

28 FEBBRAIO 2020

di Alessandro Boldrini

CUGGIONO (MILANO) – Ora è ufficiale: i cittadini di Cuggiono e Castelletto, nel Milanese, torneranno al voto domenica 31 maggio 2020. Questa mattina, venerdì 28 febbraio, il Comune ha infatti ricevuto il decreto firmato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che decreta lo scioglimento del consiglio comunale. Il Comune è attualmente governato dal commissario prefettizio Lucia Falcomatà e dal vicario Silvia Caprio a seguito della sfiducia dell’ex sindaco leghista Maria Teresa Perletti.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DECRETO

ALTRI APPROFONDIMENTI

I COMMENTI