Corbetta – Altra rissa per strada: coinvolte 4 persone, donna 32enne in ospedale

Un’altra rissa per strada a Corbetta. E’ l’ennesimo episodio di violenza nel giro di poche settimane. Cosa sta succedendo nella tranquilla cittadina? Indagano i Carabinieri

di Redazione

CORBETTA (MILANO) – Un’altra rissa, un’altra volta in strada. Difficile capire cosa stia succedendo a Corbetta negli ultimi tempi, dove pestaggi ed eventi violenti – che coinvolgono sia i ragazzi sia gli adulti – sembrano ormai all’ordine del giorno. In molti si aspettano una presa di posizione da parte della politica, che su questi temi appare silente.

Un’altra rissa

Ieri notte, quando da poco erano passate le 2,30, i residenti di via Vittorio Foa hanno telefonato al 112 per segnalare disordini in strada: 4 persone si stavano picchiando. Nel giro di pochi minuti, sul posto, sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso e un ‘ambulanza.

I soccorsi

I soccorritori hanno prestato le prime cure a una donna di 32 anni, che nella rissa ha avuto la peggio, riportando diverse lesioni. Le sue condizioni erano serie e la 32enne è stata dunque ricoverata in codice giallo all’ospedale di Magenta. Intanto si indaga sulla dinamica.

Le indagini

Cos’ha scatenato l’ennesima rissa in strada? Saranno i Carabinieri a tentare di ricostruire l’esatta dinamica degli eventi. Corbetta, negli ultimi tempi, è stata protagonista della cronaca nera: prima la vicenda (mai chiarita) di alcuni bar del centro che vendono alcol ai minorenni, poi la studentessa picchiata dalle compagne e infine il pestaggio del branco (genitori e figli) contro un ragazzo 14enne. Uno scenario sconcertante per l’ordine pubblico e l’incolumità dei cittadini.