Riprese nelle strade cittadine per un cortometraggio presentato a Torino da Denise Villa: Vittuone si trasforma in un set cinematografico

di Francesca Ceriani

VITTUONE (MILANO) – Sabato 8 maggio Vittuone si è trasformata in un set cinematografico.

Vittuone set cinematografico

Denise Villa, vittuonese doc, insieme a Francesca Civardi, con il sostegno dell’amministrazione comunale e dell’associazione ‘L’avventura di conoscere’, presenterà un cortometraggio al Festival di Torino che si terrà a fine novembre. Denise, già da ragazza, aveva seguito un corso di sceneggiatura. Lo scorso anno, complice la pandemia, insieme a Francesca (che ha scritto il soggetto) ha ripreso in mano questa passione: “Dopo aver scritto insieme a Francesca la sceneggiatura, abbiamo deciso di presentare il progetto all’Avventura di conoscere, che ringrazio di cuore per l’aiuto che ci ha dato – spiega Denise – Ringrazio anche il regista Andrea Sala, l’amministrazione comunale che si è subito attivata per patrocinare l’iniziativa, e gli sponsor, Iper e Hi Folks”.

Il cortometraggio

Il cortometraggio, dal titolo ‘Oikos’ (famiglia, in greco), parla di due sorelline costrette a crescere da sole a causa della depressione della madre. Nel cast anche attori conosciuti (Claudio Savina, Paolo Riva e Paola Vignali). “Sento molto il legame con il territorio e con il mio paese – conclude Denise – Mi piaceva l’idea di far vedere Vittuone in questo corto”. L’idea è di presentare il corto alla Festa di Santa Croce nel 2022. Soddisfatta anche la consigliera delegata alla Cultura, Anna Papetti: “Sono molto contenta, in questo modo si dà lustro al paese”.

I COMMENTI