VIDEO – Busto Garolfo, blitz antidroga nei boschi del Roccolo: trovato fucile da guerra

Blitz antidroga dei Carabinieri nei boschi del Roccolo (GUARDA IL VIDEO). I militari trovano un fucile, scooter e biciclette abbandonate. Lo scorso novembre le telecamere di Striscia la Notizia mostrarono lo spaccio in diretta

di Ersilio Mattioni

BUSTO GAROLFO (MILANO) – Blitz antidroga dei Carabinieri nei boschi del Parco del Roccolo: 35 persone sono state fermate e identificate. Ma i militari, nel regno dei signori dello spaccio trovano di tutto: scooter, biciclette, alloggi di fortuna dei pusher e un fucile modello Spas calibro 12.

IL VIDEO DEL BLITZ ANTIDROGA

Il blitz

Il blitz è avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 14 Febbraio, nel territorio di Busto Garolfo. Imponente il dispiegamento di forze: nel servizio straordinario di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti sono stati impegnati uomini della Compagnia di Legnano e delle stazioni di Busto Garolfo, Cuggiono, Parabiago e Nerviano. In campo anche il Nucleo operativo, supportato da 10 militari del 3° Reggimento Lombardia e da elicottero.

Un alloggio di fortuna dei pusher

Lo spaccio nel Parco del Roccolo

I boschi del Roccolo sono da anni al centro di numerose polemiche. Nessuno sembra essere in grado di fermare lo spaccio di droga, mostrato in diretta nel novembre 2023 da Striscia la Notizia. L’inviato si era finto cliente e aveva mostrato quant’è facile acquistare droga, soprattutto cocaina. Poi si era spinto fino a incalzare clienti e spacciatori, che si erano dati alla fuga. Ma le telecamere avevano mostrato un gigantesco supermarket della droga, alimentando nuove polemiche.

Il deposito degli spacciatori