Abbiategrasso, aggredito e accoltellato in strada: 38enne in ospedale

Aggredito e accoltellato in via Giacomo Carini ad Abbiategrasso. Un uomo di 38 anni è ricoverato in ospedale a Magenta. Aggressore in fuga. Indagano i Carabinieri

di Redazione

ABBIATEGRASSO (MILANO) – Prima aggredito e poi accoltellato in strada. E’ successo nella notte tra lunedì e martedì 5 marzo in via Giacomo Carini ad Abbiategrasso. Un uomo di 38 anni è finito in ospedale. Indagano i Carabinieri.

Aggredito e accoltellato

Era da poco passata l’una di notte, quando in via Giacomo Carini un litigio ha rischiato di finire in tragedia. Due uomini si sono messi a discutere in modo animato e i toni sono diventati duri da parte di entrambi, con insulti e minacce. Poi uno dei due ha estratto un coltello e l’altro non ha avuto neppure il tempo di difendersi. E’ stato colpito ed è caduto a terra.

La fuga

L’aggressore, poco dopo, è sparito dalla circolazione e, almeno per il momento, ha fatto perdere le proprie tracce. Ma il 38enne aggredito e accoltellato è rimasto a terra e stava perdendo molto sangue. E’ stato raggiunto da due fendenti, uno al braccio e uno al costato. Immediata la telefonata da parte dei residenti al 118.

I soccorsi   

Sul posto è arrivata un’automedica e un’ambulanza della Croce Azzurra di Abbiategrasso. All’inizio le condizioni del 38enne sono apparse gravi, tanto il 118 ha inviato i soccorsi in codice rosso. In realtà l’uomo è stato stabilizzato in strada ed è stato infine trasportato in codice giallo al pronto soccorso di Magenta. Non è in pericolo di vita.

Le indagini

Sull’episodio indagano i Carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. I militari interrogheranno il 38enne aggredito e accoltellato non appena sarà in condizioni di rispondere. Intanto si cerca l’aggressore, per ora senza successo. Tra le ipotesi, spunta quella di un regolamento di conti nel mondo della criminalità locale.