CORONAVIRUS – Primo caso a Santo Stefano Ticino: è un uomo di 71 anni

Ad annunciarlo con un video-messaggio il sindaco Dario Tunesi: accertamenti in corso anche sulla moglie e sulla figlia del contagiato

4 MARZO 2020

di Francesca Ceriani

SANTO STEFANO TICINO (MILANO) – Primo caso di Coronavirus a Santo Stefano Ticino, Comune di poco più di 5.000 abitanti nel Milanese. Ad annunciarlo il sindaco, Dario Tunesi.

Il messaggio del sindaco

“Cari concittadini – inizia così il messaggio del sindaco – purtroppo vi devo informare che abbiamo riscontrato il primo caso di Coronavirus a Santo Stefano Ticini. Si tratta di una persona di 71 anni, affetta da diverse patologie che in questo momento è ricoverata all’ospedale”. Anche la moglie e la figlia dell’uomo si sono sottoposte a loro volta al tampone. Si attende l’esito.

Avviate le procedure

“Per quanto riguarda il Comune – continua Tunesi – abbiamo avviato immediatamente il protocollo di sicurezza informando la Protezione Civile, la Prefettura, Ats e la Regione e siamo in attesa di disposizioni”. Infine un appello: “In questa fase evitate qualsiasi contatto“, conclude il sindaco.

APPROFONDIMENTI