IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana

***ANTEPRIMA VIDEO SU FACEBOOK***

COMBATTIMENTI ILLEGALI – Allevatore di dogo residente a Corbetta andrà a processo nell’ambito di un’inchiesta sui combattimenti illegali fra cani e cinghiali: il racconto, le foto e i video di una vicenda agghiacciante

FALSE FATTURE – Inchiesta sul finto commercialista di Magenta: 6 indagati, i nomi. C’è anche un noto imprenditore del marmo di Vittuone. Scoperte fatture false da 480.000 euro allo scopo di evadere le imposte

ELEZIONI 2016 – Fra 10 mesi si vota a Magenta, Legnano, Abbiategrasso, Canegrate, Cuggiono, Magnago e Vanzaghello: tutti comuni governati dal Pd, l’assalto della destra e del Movimento 5 Stelle

ESPLOSIONE IN CENTRO – Attimi di panico a Inveruno: una bomba carta esplode in pieno giorno nel centro storico, vicino alla casa del titolare di una tessitura in crisi

IL CASO – Mentre il processo all’ex sindaco di Arconate Mario Mantovani si ferma ancora tra cavilli e tecnicismi, una nuova inchiesta sui vigili scuote il paese. Il sindaco in Procura: “Dico tutto ciò che so”

IL GIALLO – Una casa di riposo nuova di zecca a Parabiago: i lavori sono finiti, ma Enel non attacca la corrente. Il clamoroso ritardo di 6 mesi mette a rischio l’inaugurazione della residenza per anziani

PARROCCHIE IN TILT – A Cuggiono le suore canossiane rischiano di chiudere per sempre e il sacerdote dell’oratorio viene mandato via; a Mesero il parroco non sa gestore l’oratorio e dà la colpa ai giornalisti

LE AGGRESSIONI – A Magenta un cittadino filma i vigili mentre elargiscono multe: denunciato, si scaglia contro un agente; a Bareggio un ragazzo viene aggredito da coetanei ubriachi alla fermata del bus

OLIO EXTRAVERGINE ‘TAROCCO’ – Maxi multa da 300.000 euro alla Carapelli di Inveruno, avrebbe messo in commercio un finto olio extravergine, spacciato come tale e venduto nei supermercati

LA SUCCESSIONE – A Vanzaghello pressioni sul sindaco dimissionario affinché ci ripensi, ma è già partita la guerra per la ‘successione’: il vice punta alla fascia, non tutti sono d’accordo

LO SCIOPERO – Bareggio, i dipendenti comunali minacciano di paralizzare il municipio con uno sciopero che coinvolgerebbe tutto il personale. La giunta Pd tratta, ma i problemi sono irrisolti da anni

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.