IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana

***GUARDA L’ANTEPRIMA VIDEO***

GIOVANI PADANI IN CARRIERA – Sono ragazzi, sono leghisti e sono tutti passati dalla Regione Lombardia, fra incarchi fiduciari e consulenze fantasiose. Prima il Nord o prima gli amici?

REFERENDUM – Anche nell’Altomilanese vince il ‘No’: tutti i dati comune per comune, l’analisi del voto, gli scenari e le ripercussioni locali sui paesi che vanno alle urne nella primavera 2017

SI UBRIACA A SCUOLA – Inveruno, 15enne si scola due bottiglie di superalcolici assieme a un’amica e viene soccorsa nei bagni dell’Ipsia ‘Marcora’ in coma etilico

MORTI SOSPETTE – Magenta, il medico trovato senza vita in ospedale e la pista del consumo di droga, la stilista impiccata e le indagini sull’ex fidanzato, l’impiegato ucciso e l’inchiesta senza colpevoli

CONFLITTO D’INTERESSI – Vittuone, un parcheggio al posto di un bosco: costruisce la ditta del sindaco, che ignora le segnalazioni e i divieti. Ora il caso sta per finire in Procura

CRISI CARAPELLI – Inveruno, il colosso dell’olio non scopre le carte e lascia i lavoratori col fiato sospeso. Due ipotesi: chiudere oppure vendere lo stabilimento

FINTE PROMESSE – Ossona, la nota azienda ‘Dolcissimo’ chiede l’ennesimo ampliamento e promette 120 nuovi posti di lavoro, dei quali non c’è più traccia

L’EX SAFFA SARA’ UN MUSEO – Sulle ceneri della gloriosa azienda potrebbe sorgere un nuovo ‘Museo della scienza e della tecnica’: l’accordo tra Magenta, Boffalora e Milano

ABUSI SU MINORE – Parabiago, va a processo l’uomo che, per protesta, vive nel suo furgone: secondo l’accusa avrebbe molestato la figliastra minorenne

INCHIESTA SUGLI APPALTI – Busto Garolfo, la Procura apre un’indagine sull’ufficio tecnico del comune: sotto la lente d’ingrandimento la gare d’appalto

LA TRUFFA DEL FERRO – Cuggiono, maxi-truffa su un carico di 30 tonnellate di ferro, due imprenditori beffati da un malvivente, che adesso sembra sparito nel nulla

TRABALLA LA GIUNTA ‘GRILLINA’ – Sedriano, terzo caso di dimissioni in una settimana. Stavolta se ne va un assessore, che lascia anche il suo posto in Consiglio: nessuno però lo può sostituire

LA RABBIA E LE OFFESE – L’ex vicepresidente della Lombardia, Mario Mantovani, si scaglia con inaudita violenza contro una famiglia di Arconate, ‘colpevole’ di non averlo più votato alle elezioni: increscioso!

L’INTERVISTA – Parla Alessandro Folli, presidente del ‘Consorzio Villoresi’: “Così abbiamo salvato un’azienda pubblica che stava per fallire, oggi abbiamo 140 dipendenti e investiamo 116 milioni di euro”

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.