Controlli serrati all’aeroporto di Malpensa, dove i passeggeri vengono sottoposti alla misurazione della temperatura. Nessuno può imbarcarsi se il termometro supera i 37 gradi: GUARDA IL VIDEO

16 FEBBRAIO 2020

di Redazione

MALPENSA (VARESE) – Le misure precauzionali contro il diffondersi del Coronavirus stanno raggiungendo livelli vicini alla psicosi. All’aeroporto internazionale di Malpensa, uno dei degli scali europei con maggior traffico, gli addetti misurano la febbre a tutti i passeggeri che si stanno imbarcando. Se il termometri segna 37 gradi o una temperatura superiore, il passeggero non può prendere l’areo e viene portato in una stanza per essere sottoposto ad accertamenti medico-sanitari. Se la febbre dipende da una banale influenza, allora potrà decollare. Sempre che, nel frattempo, il suo volo non sia già partito. Per evitare di restare a terra, si raccomanda di presentarsi agli imbarchi con largo anticipo.

GUARDA IL VIDEO DEI CONTROLLI A MALPENSA

I COMMENTI