Il furto a mano armata in Autogrill, la fuga e un folle inseguimento tra le vie cittadine.

16 GENNAIO 2021

di Attilio Mattioni

MARCALLO CON CASONE (MILANO) – Momenti di paura domenica scorsa, 10 gennaio, a Casone, frazione di Marcallo (nel Milanese). Le auto della Polizia e dei Carabinieri hanno attraversato le strade della frazione a sirene spiegate.

La rapina in Autogrill

Le Forze dell’ordine erano alla caccia di una coppia di rapinatori che stavano inseguendo da oltre 30 chilometri. Tutto comincia alle 7.30, quando i malviventi compiono una rapina a un Autogrill e si danno alla fuga a bordo di una Seat Ibiza. La coppia viene intercettata da una pattuglia della Polizia stradale e scatta così un inseguimento sul filo dei 200 chilometri all’ora. I rapinatori decidono poi di uscire dall’autostrada al casello di Marcallo/Mesero, forzando la sbarra del Telepass. A quel punto le pattuglie che inseguono la Seat Ibiza sono diventate quattro e la gimkana continua fino a Casone. Poi il colpo di scena: i malviventi sterzano d’improvviso in una strada di campagna e scendono dall’auto dandosi alla fuga a piedi.

Folle inseguimento

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

La mossa prende alla sprovvista gli agenti della pattuglia più vicina, che prima provano a inseguirli a piedi e poi cercano di accerchiare i rapinatori: con l’aiuto dei colleghi e con il rinforzo di due auto dei carabinieri tentano di isolare la zona. Scatta così una caccia all’uomo nei territori di Casone, Ossona, Mesero e Inveruno ma è tutto inutile. Alle prime ombre della sera, le Forze dell’ordine devono arrendersi. I due rapinatori, che erano segnalati come armati anche se la pistola utilizzata per la rapina potrebbe essere un giocattolo, sembrano essere svaniti nel nulla: di loro è rimasta solo l’auto abbandonata al margine di un campo.

I COMMENTI