Grave incidente alla stazione ferroviaria di Milano Lancetti: la Polfer indaga sulla dinamica dei fatti. Treni in ritardo a causa dell’interruzione della linea

17 FEBBRAIO 2020

di Redazione

MILANO – Un uomo di 66 anni è rimasto incastrato tra il treno e la banchina alla stazione di Milano Lancetti. Prontamente soccorso, ora è in pericolo di vita all’ospedale Niguarda. Non è ancora chiaro cosa sia successo questa sera intorno alle 18, quando un pensionato è scivolato per ragioni da accertare mentre sopraggiungeva il treno ed è rimasto bloccato con la gamba. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco e il 118. L’esatta dinamica dell’episodio sarà ricostruita dalla Polfer, che ha aperto un’indagine. Intanto, i treni in direzione Varese e Saronno sono in forte ritardo a causa dell’interruzione sulla linea.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.