Ossona, donna scippata in piazza: i cittadini rincorrono il ladro

Scippata in piazza, rubano la borsetta a una pensionata seduta al bar. Arrivano i Carabinieri, ma il malvivente si è già dato alla fuga. Inutile il tentativo di bloccarlo

di Daniela Nebuloni

OSSONA (MILANO)Scippata in piazza e pieno giorno. Questo è quanto è successo giovedì scorso, 12 ottobre, a una signora che si è vista portar via la borsetta da un malvivente.

Un caffè al bar

Lo scippo è avvenuto in piazza Litta Modigliani, in pieno centro del paese, a pochi passi dal Municipio. Da quanto si è potuto apprendere, la donna, poco dopo le ore 9 del mattino, si è recata in un bar della piazza per fare due chiacchiere con le amiche, bevendo un caffè in tranquillità. Il tempo permetteva ancora di stare all’aria aperta, così si è seduta fuori dal bar ‘Red Rats Cafè’, su di una panchina, appoggiando di fianco a sé la sua borsetta, un’azione consueta per molte donne.

Scippata in piazza

È stato proprio in questo atto che un malvivente ha isto l’opportunità per lo scippo. Il delinquente, a volto scoperto, passando in bicicletta ha afferrato la borsetta, sottraendola alla signora, per darsi alla fuga sul suo mezzo a due ruote. A quell’ora la piazza era piena di pensionati: alcuni hanno prestato soccorso alla signora e poi hanno chiamato i Carabinieri.

L’inseguimento

Due cittadini hanno anche tentato di rincorrere a piedi il malvivente, purtroppo senza successo. La borsetta e il portafoglio con i documenti sono stati ritrovati in paese poco dopo, mentre dei soldi non c’era traccia: lo scippatore ha preso solo i contanti contenuti nel borsellino. Riguardo all’accaduto sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine.

Altri episodi in paese

Brutta giornata quella di giovedì scorso, infatti nello stesso giorno è accaduto un furto in viale Europa e in serata una donna si è trovata i vetri rotti della sua macchina parcheggiata nella zona della vecchia piazza mercato.