IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana

***GUARDA L’ANTEPRIMA VIDEO***

PICCHIA A SANGUE UN DISABILE 70ENNE – Canegrate, condannato noto panettiere: 14 mesi di servizi sociali, avrebbe picchiato un anziano disabile con una sdraio. Il drammatico racconto della vittima in esclusiva per Libera Stampa l’Altomilanse

SINDACO INSAZIABILE: 4 POLTRONE – Corbetta, fare il sindaco non gli basta: Marco Ballarini è anche coordinatore di zona per Forza Italia e consigliere di Città Metropolitana. E in arrivo un’altra ‘seggiola’ in Atm, con stipendio da 32.000 euro

EX DIPENDENTE VS COMUNE: E’ GUERRA – Vittuone, ex segretaria accusata di aver sottratto 940 euro porta il sindaco in tribunale: licenziamento illegittimo? Intanto il Comune spende 6.000 euro per gli avvocati: un paradosso

COOP, RAPINA A MANO ARMATA – Busto Garolfo, fanno irruzione armati di coltello: arrestati due 30enni italiani, erano incensurati

RAGAZZA 17ENNE SCAPPA DI CASA – Bareggio, sparisce da casa Garaldin, l’allarme della famiglia: “Frequenta persone pericolose”

UBRIACO AL VOLANTE, ARRESTATO 6 ANNI DOPO – Arconate, giustizia ‘lumaca’: 64enne in cella, nel 2009 guidò in stato di ebbrezza

LA GIUNTA FA PASTICCI IN BORSA – Ossona, l’ex giunta ‘giocò’ con i derivati: 90.000 euro di soldi pubblici al vento

IL COPRIFUOCO, BAR CHIUDE ALLE 22 – Busto Garolfo, lo storico ‘Kerry Blu’ costretto a chiudere alle 22: il titolare reagisce male

UN AMMINISTRATORE PERBENE – Marcallo con Casone, si dimette Enrico Zaffinetti, consigliere comunale leghista: un amministratore onesto, che ha dato alla politica molto più di quello che ha ricevuto. Avrebbe meritato di fare l’assessore, ma nel feudo padano sono sempre prevalse altre logiche, d’amicizia e familiari

UNA TESTA, UNA SEDIA – L’editoriale di Ersilio Mattioni dedicato ai politici dai doppi e tripli incarichi. Ci fanno credere di essere Superman, mentre sono soltanto assatanati di potere

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.