Lo sciopero nazionale delle Aziende pubbliche e private di igiene ambientale (raccolta rifiuti) è stato indetto per lunedì 11 e martedì 12 luglio 2016. L’amministrazione comunale comunica che saranno garantiti soltanto i servizi minimi essenziali

28 GIUGNO 2016

di Redazione

RHO (MILANO) – “Alcune Organizzazioni Sindacali hanno indetto uno sciopero nazionale delle Aziende pubbliche e private di igiene ambientale con l’astensione da ogni prestazione lavorativa per due giorni consecutivi nelle intere giornate di lavoro di lunedì 11 luglio e martedì 12 luglio 2016. Durante le due giornate di sciopero la società A.Se.R., che si occupa della gestione dei servizi ambientali e di altri servizi integrati a Rho, potrebbe essere impossibilitata a garantire l’esecuzione dei normali servizi di raccolta dei rifiuti. Come previsto dalla normativa vigente saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali. Se entro le ore 13.00 del giorno di raccolta i rifiuti non saranno smaltiti dalla società, i cittadini dovranno ritirarli e ricollocarli non il giorno successivo, ma nel successivo giorno previsto per la raccolta (ad esempio: lunedì 11 si prevede la raccolta dell’organico nella zona 1; se non viene ritirato, non deve essere esposto martedì ma il giovedì, ossia primo giorno previsto per la raccolta)”. Lo comunica l’amministrazione di Rho.

I COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO