gallera

I risultati della classifica: a Busto Arsizio le scuole migliori del nostro territorio

di Attilio Mattioni

ALTOMILANESE – Come ogni anno, alla fine di novembre, è stata pubblicata la guida ‘Eduscopio 2022’ (patrocinata dalla Fondazione Agnelli). Un vademecum utilissimo per studenti e genitori alle prese con la scelta delle scuole superiori. Si tratta di una vera e propria classifica degli istituti scolastici, valutati sulle performance degli ultimi 5 anni nel preparare i ragazzi all’università (per i licei) e al mondo del lavoro (per gli istituti tecnici). 

La classifica dei licei: classico e scientifico

I due licei classici migliori del nostro territorio sono il ‘Galilei’ di Legnano e il ‘Crespi’ di Busto Arsizio, entrambi con il punteggio di 78 punti e tra i migliori dell’intera regione; staccato il ‘Quasimodo’ di Magenta, con 72 punti. Tra i licei scientifici tradizionali, il primo è il ‘Tosi’ di Busto Arsizio (83 punti), davanti al Bramante’ di Magenta (78 punti), al ‘Cavalleri’ di Parabiago e al ‘Torno’ di Castano (entrambi con 73 punti), al ‘Galilei’ di Legnano (75 punti) e al ‘Bachelet’ di Abbiategrasso (71 punti). Il miglior liceo scientifico ‘scienze applicate’ è sempre il ‘Tosi’ di Busto (74 punti); a seguire l’ ‘Alessandrini’ di Vittuone (68 punti), il magentino ‘Bramante’ (65 punti), il parabiaghese ‘Cavalleri’ (64 punti), il ‘Bernocchi’ di Legnano (63 punti).

La classifica dei licei: linguistico e scienze umane

Tra i licei linguistici, il primo è il ‘Crespi’ di Busto Arsizio (73 punti), davanti al ‘Cavalleri’ di Parabiago (69 punti); più staccati il ‘Galilei’ di Legnano (65 punti), il liceo ‘d’Arconate e d’Europa’ (64 punti) e il ‘Quasimodo’ di Magenta (61 punti). Il miglior liceo delle scienze umane è sempre il ‘Crespi’ di Busto (67 punti, davanti al ‘Quasimodo’ di Magenta (64 punti), al ‘Cavalleri’ di Parabiago (63 punti) e al ‘Melzi’ di Legnano (55 punti). 

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Gli istituti tecnici

Passando agli istituti tecnici di indirizzo economico, il migliore è il ‘Tosi’ di Busto Arsizio (67 punti), davanti al ‘Marcora’ di Inveruno (55 punti), al ‘Dell’Acqua’ di Legnano (53 punti), al ‘Maggiolini’ di Parabiago (52 punti), al ‘Torno’ (51 punti), all’‘Einaudi’ di Magenta (50 punti) e al ‘Bachelet’ di Abbiategrasso (47 punti). Tra gli istituti tecnici di indirizzo tecnologico, primeggia il ‘Torno’ di Castano (61 punti), davanti all’‘Einaudi’ di Magenta (58 punti), all’‘Alessandrini’ di Vittuone (57 punti), al ‘Mendel’ di Villa Cortese (51 punti) e al ‘Maggiolini’ di Parabiago (45 punti).