Cronaca – Vende droga davanti alle scuole: arrestato 18enne

Baby spacciatore in manette: vendeva droga davanti a un istituto superiore di Abbiategrasso, nel Milanese. I militari, dopo le segnalazioni di alcuni cittadini, hanno prima predisposto gli appostamenti e poi sono interventi arrestando il giovane incensurato

30 MARZO 2017

di Redazione

ABBIATEGRASSO (MILANO) – Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato ieri mattina dai Carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, nel Milanese, con l’accusa di aver spacciato droga nei pressi dell’istituto superiore Alessandrini di via Einaudi. La convalida dell’arresto è in corso e il giovane verrà processato in queste ore.

I fatti

Sono stati alcuni cittadini, residenti nel quartiere della scuola superiore, a segnalare alle forze dell’ordine alcuni movimenti sospetti. I militari hanno così deciso di predisporre specifici appostamenti, le cui risultanze hanno portato a identificare il giovane spacciatore. Quando gli uomini del Maggiore Antonio Bagarolo sono stati sicuri dell’attività di spaccio, sono intervenuti e hanno fermato il 18enne.

La perquisizione

Addosso al ragazzo sono state trovate due-tre bustine di sostanze stupefacenti, ma il grosso della merce era nella sua abitazione, dove i militari hanno sequestrato 50 grammi di marijuana, 30 di hashish e 150 euro in contanti. A quel punto sono scattate le manette. Il baby spacciatore risulta essere incensurato.