Cronaca – Spara due colpi di pistola e mette in fuga i ladri: indagini in corso

Scopre i ladri nella sua villetta e li mette in fuga sparando due colpi di pistola. Succede ad Arluno, nel Milanese, dove il padrone di casa ha sorpreso i malviventi, mentre cercavano di introdursi nella sua abitazione. La dinamica è ora al vaglio degli inquirenti

19 NOVEMBRE 2016

di Redazione

ARLUNO (MILANO) – Scopre i ladri nella sua villetta e li mette in fuga sparando due colpi di pistola. Anche se la dinamica, nella sua completezza, non è ancora chiarissima, questo è ciò che è successo nei giorni ad Arluno, nel Milanese, per la precisione nella piccola frazione di Rogorotto.

I fatti

In via Santa Caterina, a Rogorotto, due ladri si sono introdotti in una villetta intorno alle 19,30. Per farlo hanno cercato di scardinare i serramenti, finché una finestra non ha ceduto e sono così riusciti a entrare. Proprio in quel momento però è tornato il padrone di casa. Quest’ultimo, resosi conti di ciò che stava capitando, ha messo in fuga i malviventi, che sono scappati facendo perdere le loro tracce.

Il giallo degli spari

Il trambusto ha destato l’attenzione dei vicini di casa, che inizialmente non si erano accorti di nulla e che poi, prestando attenzione e uscendo in strada, hanno udito esplodere due colpi di pistola, accanto a una voce maschile – probabilmente quella di uno dei due ladri – che urlava “La pistola, la pistola!”