IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana

***GUARDA L’ANTEPRIMA VIDEO***

REGIONE, SPESE PAZZE: CHIESTE 56 CONDANNE – Mano pesante della Procura di Milano contro i consiglieri regionali lombardi che, secondo l’accusa, avrebbe chiesto e ottenuto rimborsi irregolari per 3 milioni di euro. Di tutto e di più: dagli smartphone ai lecca lecca, dai frigobar ai toscanelli. Tra loro anche l’ex sindaco di Magenta, Sante Zuffada (Forza Italia): il Pm chiede una condanna a 3 anni di carcere

SOLDI PUBBLICI A UN AMICO – A Milano la Procura chiede 1 anno e 1 mese di carcere per Umberto Maerna (Fratelli d’Italia), ex vicepresidente della Provincia. Avrebbe fatto avere denaro pubblico con procedure irregolari a un amico, rappresentante di una sedicente associazione di paracadutisti

UOMO DI 68 ANNI MOLESTA UNA DISABILE – A Parabiago un 68enne molestava una disabile, abusando di lei due volte a settimana. Il giudice gli impone di non avvicinarsi mai più alla ragazza. In caso contrario, finirà dritto in carcere

SESSO COI PROFUGHI – Dopo mesi di chiacchiere una donna 55enne di Magenta racconta in esclusiva la sua avventura con un giovani migrante, ospite dell’ex pensionato ‘La Vincenziana’ di Magenta: “E’ vero, abbiamo fatto sesso più volte. Lo rifarei subito”

SINDACATI IN LOTTA, POVERI LAVORATORI – Azienda che vai, sindacato che trovi. Il caso della D-Zeta di Inveruno diventa l’emblema della crisi dei sindacati confederali, spesse accondiscendenti con gli imprenditori a scapito dei lavoratori, difesa ormai soltanto dai Cub

MULTA AL SINDACO-IMPRENDITORE – Un cantiere abbandonato, lavori non finiti e documenti mancanti: il comune di Marcallo con Casone multa il sindaco-imprenditore di Vittuone (Lega Nord), che si difende: “Ero il progettista, la colpa è del committente”

UNO STRANO ‘SEQUESTRO’ – Vanzaghello, nuora con problemi mentali scappa con la suocera 90enne. Il grido disperato del nipote: “Non vuole più farmela incontrare”. Scatta una denuncia e il caso finisce in tribunale

CALCIO, FUSIONE ARCONATE-BUSTO – Le due società, da sempre rivali, starebbero per siglare un accordo storico: la nascita di una nuova squadra di calcio, chiamata ‘Altomilanese’. Si punta a raggiungere grandi traguardi sul modello del Chievo Verona

“IL BASSO IMPERO E GLI ALLOCCHI” – L’editoriale di Ersilio Mattioni dedicato allo scandalo delle spese pazze in Regione Lombardia. Le colpe della politica e quelle – più grandi – degli elettori

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.