Qualcuno ha postato un fotomontaggio con un’immagine del dittatore nazista assieme ai giocatori della Juventus: dopo 5 anni la foto è stata rimossa

30 MARZO 2020

di Elisa Turati

ROBECCHETTO CON INDUNO (MILANO) – Un fotomontaggio con un’immagine di Adolf Hitler sulla pagina Facebook della squadra di calcio del Ticinia di Robecchetto: è giallo su chi l’abbia messa e perché lo abbia fatto.

La foto nazista

L’immagine, caricata sulla pagina nel lontano 2015, è divisa in due sezioni: nella parte superiore troviamo la squadra della Juventus e la scritta “Andiamo a Berlino!”, mentre in quella inferiore c’è Hitler che esclama: “Che carini! Hanno già il pigiama!” riferendosi alla divisa a strisce verticali bianche e nere.

Sostieni la Libera Informazione


Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. Noi vi offriamo un’informazione libera e gratuita. Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Cattivo gusto

Una foto che forse voleva forse essere ironica ma con pessimi risultati: si tratta di un’evidente è una mancanza di rispetto nei confronti di chi ha vissuto durante il periodo nazifascista e per chi è morto a causa delle ideologie imposte dalla dittatura. Qual è il messaggio che quella foto vuole trasmettere a chi la guarda? I social network sono utilizzati in particolare dai giovani e quell’immagine risulta non solo antisportiva, ma anche diseducativa. 

L’immagine con la foto di Hitler pubblicata sulla pagina Facebook del Ticinia Calcio

Il giallo sull’autore

Al di là dell’indiscutibile cattivo gusto, l’immagine è al centro di un piccolo giallo. Perché è stata caricata sul profilo della squadra che nulla ha a che fare né con la Juve né con Hitler? Ma soprattutto, chi ha pubblicato quella foto? Abbiamo cercato di capire chi gestisce la pagina social, per chiedere spiegazioni al presunto autore del caricamento dell’immagine ma i nostri sforzi sono risultati vani. Gli attuali dirigenti della società e alcuni ex dirigenti e collaboratori del sodalizio sportivo, da noi contattati, hanno dichiarato di non occuparsi della pagina Facebook

Immagine rimossa

L’unica persona che ha azzardato un’ipotesi sul possibile autore del post è Paola Gargano, ex presidente del Ticinia: “E’ un’immagine poco felice – ci ha detto l’ex dirigente sportiva – e sicuramente dirò a quella persona di contattarvi e provvederò a rimuovere la foto”. Peccato però che quella chiamata non è mai arrivata e le nostre domande rimangono tutt’oggi senza risposta. In compenso il gestore della pagina, che tutti hanno dichiarato di nono conoscere, ha rimosso la foto incriminata. La sua identità rimane però un mistero.

I COMMENTI