Turbigo – Altra sconfitta per la Turbighese, 3-1 contro la Triestina: ora c’è il Vighignolo

Un’altra sonora sconfitta per la Turbighese, che domenica ha perso 3 a 1 contro la Triestina. Le possibilità di vittoria, d’altronde, erano molto appese alla ‘buona sorte’ con una delle squadre ai primi posti del campionato e dopo gli ultimi risultati non certo promettenti della prima squadra. Perlomeno la scorsa domenica c’è stato il goal della bandiera, anche se non è stato sufficiente per la vittoria. La prossima partita sarà l’ultima del girone di andata, che vede la Turbighese a 15 punti, quasi nell’area play off, mentre il Vighignolo, che sarà sua rivale, a 18 punti. Basterà, quindi, un altro passo falso per scendere ancora più giù ed essere superato dal Quinto Romano o dal Vermezzo, a 14 e 13 punti ciascuno, se una delle due dovesse vincere. Ma quel che più conta sarà il confronto diretto col Vighignolo, che ha la difesa migliore del campionato. Pur non essendo tra i primi posti, infatti, è quella che ha subito meno goal fra tutte le squadre: solo 11 poi rispetto ai 25 della Turbighese, che ne ha segnati 13, meno dei 18 dei prossimi rivali. A tavolino, comunque, le partite non sempre si vincono, pertanto anche per quest’ultimo appuntamento di campionato il campo darà l’ultimo verdetto.      V.V.