Il Cuggiono vince col Busto ed è primo in solitaria: si cerca il bis con la ‘Folgore Legnano’

Finalmente è successo quello che i sostenitori dell’US Cuggiono aspettavano da tempo: una vittoria dei loro ragazzi in contemporanea a una frenata della Ticinia Robecchetto. La coppia infatti occupava la prima posizione in classifica da praticamente tutta la stagione, e ad ogni passo falso dei ragazzi di cuggiono seguiva sempre la medesima battuta d’arresto del suo principale ‘competitor’. Domenica invece la storia ha seguito un altro copione: i ragazzi di mister Andrea Siviero vanno ad imporsi sul campo della ‘Ardor’ di Busto Arsizio con un secco 0-2. I robecchettesi invece non riescono ad andare oltre ad un pareggio contro la ‘Folgore Legnano’: un avversario sulla carta sicuramente inferiore. Ma anche questo è il bello del calcio, che riesce a dare risultati alle volte impronosticabili alla vigilia. Cuggionesi quindi primi in classifica e in solitaria, a quota 30 punti. Ormai il sogno di passare in prima categoria inizia a diventare più reale, anche se, occorre sempre ribadirlo, la stagione è ancora molto lunga. Domenica, i cuggionesi ospiteranno in casa la ‘Folgore Legnano’: proprio quella squadra che ha dato la possibilità ai padroni di casa di occupare temporaneamente la vetta in solitaria. Domenica però dovrò essere un’altra storia, e non potrà sicuramente essere un’occasione per ringraziare gli avversari, lasciando sul campo qualche punto utile. Marco Rondena