‘Ndrangheta – Ritratto delle donne dei boss, che sono diventate ‘capi’

Nell'inchiesta 'Area 51' (21 arresti nell'Altomilanese per mafia e droga) compaiono molti nomi femminili: mogli, fidanzate o 'semplici' collaboratrici dei boss. Quando i loro uomini finiscono in carcere, sono le donne a prendere in mano le redini del business: gli affari non si fermano mai 20 OTTOBRE 2017  di Francesca Ceriani ALTOMILANESE...

Mafia e droga – I viaggi dei boss in Europa, sognando la Colombia

Il potente boss calabrese, Francesco 'Ciccio' Riitano, era il referente dei narcos per il traffico internazionale di cocaina. Da Arluno, nel Milanese, al resto del mondo, attraversando l'Europa da Nord a Sud, con una grande ambizione: 'sbarcare' in Colombia 15 LUGLIO 2017 di Francesca Ceriani ARLUNO (MILANO) - Il nome di Arluno,...

Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta.

Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte!  Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita.

 

Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Sostieni la libera informazione