VIDEO – Parco del Ticino, Beltrami si ricandida: “La superstrada? Parliamone”

Il prossimo 27 luglio si dimettono presidente e Cda. Nuove elezioni a settembre. Beltrami sulla Vigevano-Malpensa: "Meglio una tangenziale delle auto in coda" 30 GIUGNO 2018 di Redazione MAGENTA (MILANO) - Un presidente, Gian Pietro Beltrami, che si presenterà dimissionario il prossimo 27 luglio, assieme all'intero consiglio di gestione del Parco del Ticino;...

VIDEO – Salviamo la terra: le parole illuminanti di Carlo Petrini

In un video del 5 dicembre 2011, a Palermo, il sociologo Carlo Petrini (fondatore di Slow Food) pronuncia parole illuminanti. Che vale la pena di diffondere 17 DICEMBRE 2017 di Ersilio Mattioni MILANO - In un video del 5 dicembre 2011, a Palermo nel corso del convegno 'Alimentazione: produzioni tradizionali e cultura...

Agricoltura – Vendemmia 2017, annata nera: produzione in calo del 25%

Il 2017 sarà un’annata da dimenticare per i viticoltori: la produzione è calata del 25%. La causa? Un mix micidiale di fattori climatici: gelate primaverili e siccità estiva hanno causato la perdita di quintali di uva e una produzione di 15 milioni di ettolitri in meno rispetto al 2016 4...

Inchiesta – ‘No’ al parco naturale: troppi vincoli sui terreni dei politici?

L'amministrazione respinge la proposta di entrare nel parco naturale del Gelso. La motivazione ufficiale: "Bastano i vincoli del Piano del Territorio". Ma 3 consiglieri di maggioranza possiedono terreni pari a 11 campi da calcio che potrebbero finire sotto i vincoli restrittivi dell'ente ambientale, pregiudicandone un'eventuale riconversione. Una decisione dettata...

Ambiente – Consorzio Villoresi, sì al bilancio 2017: budget da 13,7 milioni

Il consiglio d'amministrazione del Consorzio Est Ticino Villoresi approva il bilancio previsionale per il nuovo anno. Crescono i costi generali, ma crescono anche gli investimenti. Per il presidente Alessandro Folli è l'ultima volta alla guida dell'ente pubblico, che dieci anni fa rischiò il fallimento. In molto, però, gli chiedono...

Altomilanese – Centrali biogas: scelta ecologica o eco-truffa?

Impianti a biogas spuntano come funghi, grazie a generosi incentivi statali: rischi per salute e ambiente 6 FEBBRAIO 2016 di Ersilio Mattioni ALTOMILANESE - Sembra un’inarrestabile marea, quelle delle centrali a biogas che negli ultimi anni sono spuntate come funghi anche nell’Altomilanese. Di questi impianti si sa poco o nulla, in particolare...

Vittuone – La centrale biogas nel cuore nel Parco Agricolo Sud Milano

Ancora oggi non si riesce a capire come sia stato possibile autorizzare l'eco-mostro 6 FEBBRAIO 2016 di Erika Innocenti VITTUONE (MILANO) - Caso emblematico quello di Vittuone. Una centrale biogas che nessuno vuole e un mistero sui permessi che l’azienda ha avuto per poter installare il suo impianto. Sì, perché la centrale...

Arconate-Dairago – La centrale biogas nascosta nei boschi

A Turbigo i cittadini vincono la loro battaglia contro l'impianto biogas, a Bernate e Boffalora lite fra sindaci 6 FEBBRAIO 2016 di Francesco Colombo TURBIGO (MILANO) – Proteste, polemiche, dubbi e misteri: sono 3 i casi più emblematici legati alla costruzione delle centrali a biogas e a biomasse del nostro territorio. A...

Altomilanese – Pensioni per cavalli al posto delle gloriose stalle

Crisi, pasticcio quote latte e divieti dell'Europa: viaggio nelle aziende agricole, che tirano avanti per passione 2 FEBBRAIO 2016 di Ersilio Mattioni, Riccardo Sala e Stefano Galimberti ALTOMILANESE - “Non c’è futuro per i giovani agricoltori”. La sentenza arriva subito, netta, e senza giri di parole, non appena iniziamo a parlare con i...

Altomilanese – Locatelli, presidente di Coldiretti: “Dall’Europa solo divieti&#822...

Parla l'esperto, che vede un futuro grigio se da Bruxelles non decideranno di dare un po' di respiro all'agricoltura 2 FEBBRAIO 2016 di Erika Innocenti ABBIATEGRASSO (MILANO) - “Nel 2014, complice anche la sempre più pressante crisi economica, c’è stata una diminuzione del fatturato del settore agroalimentare”. Questo il quadro generale, anche se...

Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta.

Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte!  Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita.

 

Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Sostieni la libera informazione