CRONACA – Coca nell’auto, denunciati 3 carabinieri: il verbale è irregolare?

Clamoroso retroscena nel caso Lia Vismara, il capo dei vigili di Corbetta, nel Milanese, fermata con 3 grammi di coca nell'auto. Chi ha redatto il verbale non era presenta al momento del sequestro: 4 testimoni pronti a smentire i Carabinieri di Bollate

CRONACA – Coca nell’auto del capo dei vigili: primi dubbi, si indaga sugli ex colleghi

Fioccano dubbi e anomalie sulla droga - 3 grammi di coca - nell'auto della comandante della Polizia locale di Corbetta, Lia Gaia Vismara. A Baranzate, il capo dei vigili non passava per caso da una stradina buia e isolata. Stava uscendo da una palestra, dopo aver...

Mafia&Droga – Gli affari della ‘ndrangheta nell’Altomilanese

L'inchiesta delle forze dell'ordine 'The Hole' sgomina un traffico di droga nel Nord Italia. Coinvolti anche i comuni di Sedriano e Cerro Maggiore, nel Milanese: 22 arresti 15 MAGGIO 2018 di Lorenzo Rotella ALTOMILANESE - Fiumi di cocaina in Nord Italia e lo zampino della 'ndrangheta. L'operazione dei carabinieri del Comando Provinciale...

Baranzate – La chiesa di vetro, simbolo di povertà, rigore e bellezza

La fece costruire il cardinal Montini, per riportare Dio nelle periferie del Milanese, dove gli agglomerati crescevano tumultuosamente e senza regole, sotto la spinta dell’inarrestabile corsa verso il benessere economico. Per la prima volta primo calcestruzzo armato, elementi prefabbricati, ferro e vetro venivano impiegati nell'architettura sacra 30 APRILE 2016 di Maria Teresa...

Sul nostro giornale on line trovi l’informazione libera e coraggiosa, perché noi non abbiamo padroni e non riceviamo finanziamenti pubblici. Da sempre, viviamo soltanto grazie ai nostri lettori e ai nostri inserzionisti. In questo periodo però le aziende sono chiuse e la pubblicità si è molto ridotta.

Nel mese di marzo avete visitato il nostro sito e letto i nostri articoli 500.190 volte!  Noi continuiamo a offrirvi la stessa informazione libera e gratuita.

 

Voi, se potete, dateci un piccolo aiuto.

Sostieni la libera informazione